Dall’impresa familiare all’impresa manageriale: come valorizzare la PMI famigliare per l’export

19.00 iva inclusa

CONTENUTI:

L’impresa familiare, in Italia, comprende circa l’85% delle imprese totali e l’età media degli imprenditori è la più elevata in Europa. Nei prossimi anni, dunque, ci sarà un importante ricambio generazionale, un processo critico per l’azienda. 

Un ulteriore difficoltà è la continua evoluzione dei mercati internazionali e i costanti cambiamenti dei processi decisionali da parte dei consumatori. Un dato da tenere conto perché la maggior parte delle imprese a conduzione familiare esporta i propri prodotti e servizi.

 

Il giovane imprenditore si troverà, pertanto, a dover affrontare una doppia sfida: mantenere saldo il futuro della propria azienda e continuare ad essere competitivo sui mercati esteri.

 

3 MOTIVI PER PARTECIPARE:

  1. Capire le differenze tra impresa familiare e impresa imprenditoriale 
  2. Identificare il vantaggio competitivo nell’impresa familiare per l’export 
  3. Definire una cultura aziendale idonea per l’export 

 

BONUS:

  • Check list per fare un primo assessment del tuo family business 
  • sconto speciale per evento live Do You Speak Export?

 

A CHI È RIVOLTO:

  • Imprenditori  
  • Figli di imprenditori  
  • Export e marketing manager di aziende familiari che vogliono comprendere meglio il contesto nel quale quotidianamente lavorano 

 

DICONO DI NOI

 

“Molte indicazioni utili che, se seguite con attenzione, rappresentano strumenti molto validi per migliorare” 

 

Giovanna Marenzi 

Partner & Sales Director – Amministratore – Pelletterie 2F s.r.l. 

 

 

Docente: Angelo Cittadini, Dottore commercialista e revisore contabile con pluriennale esperienza nella consulenza aziendale e nel family business. Socio di Ogroup S.r.l. e Elo Team.

Vedi il suo profilo LinkedIn qui.

Sei interessato a sviluppare la tua PMI? Acquista ora il video corso

Categories: ,

DURATA: 45 min

LUOGO: Webinar