EMPLOYEE ADVOCACY

Employee advocacy ed employer branding: coinvolgere, ispirare e motivare il proprio team

Si dice che le aziende impieghino il 20% del tempo a selezionare nuove persone ed il restante 80% cercando di rimediare ad errori di selezione!

Parte tutto dalla storia, dalla cultura e dalla reputazione della tua azienda: sono questi i fattori che, parlando ai tuoi clienti interni ed ai potenziali candidati, raccontano come potrebbe essere la loro esperienza lavorando nella tua azienda.

I benefici dell’employee advocacy:

Creando un ambiente positivo, dinamico ed entusiasta è possibile garantire una maggiore soddisfazione, motivazione e produttività ai propri collaboratori. Spostando il paradigma dalle cose alle persone la tua immagine aziendale crescerà e darà slancio ai tuoi profitti.

Una strategia di employee advocacy ed employer branding si basa su tre elementi:

1

Benefici fisici

Sono i vantaggi ed i bonus che offri al tuo team, come una buona assicurazione sanitaria, stipendi competitivi, un posto di lavoro sicuro o un bellissimo ambiente d’ufficio. In pratica un buon piano welfare aziendale.

2

Connettività emotiva

Sono i benefici che offre una cultura aziendale positiva e coinvolgente. Sai quella sensazione di orgoglio per far parte di un team dinamico e vincente?

3

Coinvolgimento

È la capacità di coinvolgere e motivare ogni tuo collaboratore nelle attività quotidiane, definendo insieme obiettivi di crescita e rafforzando la reputazione dell’azienda.

I BENIFICI PRINCIPALI

1. I tuoi collaboratori vogliono restare

Avere un buon employer branding significa essere in grado di trattenere le migliori risorse. Quando i membri del team amano il proprio lavoro e si sentono allineati con i valori e la cultura aziendale sono meno propensi a cercare opportunità altrove.

2. Le relazioni con i clienti e i fornitori migliorano

I tuoi clienti interni sono i tuoi primi clienti e sono i primi testimonial aziendali. Quando lo staff dell’azienda lavora bene i clienti e fornitori se ne accorgono.

3. Il tuo staff è più produttivo

Quando la cultura aziendale è stimolante le persone trascorrono meno giorni in malattia: la produttività cresce perché i lavoratori sono più concentrati e interessati ad eseguire al meglio i propri compiti compiti.

4. Persone talentuose che vogliono unirsi al tuo team

Costruendo una reputazione di azienda attenta ai lavoratori, dinamica e divertente allora non dovrai spendere tanto tempo e denaro nel cercare le risorse chiave. Le persone migliori ti verranno a cercare.

DICONO DI NOI

“La Dr.ssa Rizzini ha saputo subito cogliere le richieste non dette, dando prova di estrema intelligenza emotiva. A questo ha aggiunto la sua notevole competenza in materia di Coaching e la voglia di scommettere sulla possibilità di costruire un progetto comune. il progetto insieme è stato acuto e stimolante per tutto il team”

Beretta

Scarica gratuitamente

la nostra checklist e fai un primo employee assessement